“Penalizzare la Juve danneggia le altre”: arriva il commento a sorpresa sul caos bianconero

Il giornalista Fabio Ravezzani, tramite il suo profilo Twitter, ha commentato la difficile situazione, a livello dirigenziale, della Juventus:

Sull’inchiesta Juve ho espresso questo pensiero: se colpevole, a livello penale giuste pene severissime ai dirigenti. A livello sportivo giusto punire. Ma chi vuole la radiazione di un grande club o l’esclusione dal campionato non capisce che fa danno anche a tutti gli altri”.

L’Inchiesta Prisma, portata avanti dalla procura di Torino, sta tenendo con il fiato sospeso tutti i tifosi bianconeri.

Agnelli Arrivabene Nedved Cherubini
Agnelli Arrivabene Nedved Cherubini

Infatti, dopo le clamorose dimissioni del presidente Agnelli e dell’intero CDA, aumentano le indiscrezioni su un collegamento con l’inchiesta prisma, legata a presunti reati fiscali commessi dalla dirigenza della Juventus.

LEGGI ANCHE:  Stoccata dell’ex Juve Tacchinardi per il bianconero: “È inaccettabile!”

La paura dei tifosi riguarda le possibili sanzioni, non solo per i dirigenti, ma anche a livello sportivo, che farebbero rivivere l’incubo del 2006.

Secondo Ravezzani, se la Juventus dovesse risultare effettivamente colpevole, sarebbe giusto punire sia a livello dirigenziale, sia a livello sportivo. La radiazione o la retrocessione non sarebbero però da prendere in considerazione, e tantomeno porterebbe benefici agli altri club di Serie A.

Sei qui: Home » News » “Penalizzare la Juve danneggia le altre”: arriva il commento a sorpresa sul caos bianconero