Pogba-Juve, l’annuncio slitta a luglio? Svelati i motivi

Il momento che tutti i tifosi juventini attendono da settimane potrebbe non giungere in tempi brevi. Non ci sono molti dubbi sul fatto che Paul Pogba tornerà a vestire la maglia della Juventus, a distanza di 6 anni dall’ultimo valzer. Ma per l’annuncio, con ogni probabilità, bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Pogba annuncio Juventus

I motivi? A svelare questo aspetto ci pensa La Gazzetta dello Sport. Stando a quanto riportato dalla rosea, la ragione principale sarebbe di carattere prettamente burocratico. Infatti, i bianconeri avrebbero intenzione di far ricadere l’intera spesa nella prossima stagione per una questione di bilancio. Stesso discorso per Pogba e il Decreto Crescita.

La Juventus può dormire sogni tranquilli. Il francese pur di ritornare a Torino avrebbe rifiutato un’offerta del Paris Saint-Germain: proposta di gran lunga superiore a quella bianconera. Una scelta di cuore che, dato l’addio di Paulo Dybala, potrebbe risollevare l’umore dell’ambiente, orfano di un talento cristallino come la Joya.

A Pogba verrà assicurato un ruolo centrale nel progetto. La squadra e la società intera, d’altro canto, vorranno risposte concrete sul campo da parte del centrocampista.

Il tempo scorre, la Juve freme: a luglio sarà Pog-back.

Elio Granito

Impostazioni privacy