Allegri: “Partita difficile. Traguardo? Non me l’aspettavo!”

Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di Davide Bernardi di DAZN prima della sfida al Sassuolo di Dionisi all’Allianz Stadium.

Allegri, Juventus, Derby

Queste le parole del tecnico livornese in vista della gara:

SULLA PARTITA “Giochiamo contro una squadra tecnica: sono molto pericolosi e bravi. Noi bisogna giocare da squadra, con pazienza, sapendo che ci sarà da soffrire quando non avremo la palla. Ci servono tre punti altrimenti San Siro non varrà niente.”

ARTHUR E GLI ALTRI“Dybala ha poco minutaggio, Rabiot è tornato ora dal Covid: cerco di mischiare un po’ per avere giocatori in buona condizione. Arthur è un bel giocatore e diventerà importante: è entrato sempre bene. Oggi partita pericolosa dal punto di vista psicologico.”

200 IN A “Dopo l’accoglienza di Vinovo non mi aspettavo di fare così tanto. Quello che è stato fatto rimarrà nel museo della Juventus: oggi bisogna fare un altro passettino per la clasifica per cercare di arrivare alla sosta con il minor ritardo possibile.”

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy