Parla l’agente: “Può nascere il caso Bernardeschi”

Federico Pastorello, famoso agente sportivo, a margine dell’Assoagenti, ha parlato delle nuove dinamiche che stanno caratterizzando il calciomercato. Nella discussione sono rientrati nomi importanti, quali Donnarumma, Vlahovic e anche Bernardeschi.

Tutti questi calciatori hanno in comune vicende legate alla scadenza del contratto, passate o future che siano.

Bernardeschi, Pastorello, calciomercato

Ecco le parole di Pastorello legate al parametro zero, in particolare legate anche a Bernardeschi:

“E’ un diritto dei calciatori, prendere le decisioni se rinnovare oppure no. Poi se uno arriva a scadenza bisogna anche vedere quale è stato l’atteggiamento della società. Serve una politica, intervenire preventivamente sul mercato”.

Ci sono tanti casi: per esempio Vlahovic non è a scadenza con la Fiorentina, ma oggi già si parla del futuro perché sta rifiutando il rinnovo e bisognerebbe vedere cosa è successo. Donnarumma è stato un caso importante, Bernardeschi alla Juve può essere un altro, Mbappè… Ogni storia è a sé, ma non si stanno violando le norme”.

Ogni volta che i giocatori arrivano a fine contratto sono liberi. Come per le commissioni, è normale che se ci sono tanti soldi sul piatto una parte di questi è destinata alle persone, al gruppo, all’agenzia che si occupa di queste trattative”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy