Guardalà: “Vi dico cosa manca alla Juventus”

La seconda sconfitta in tre partite di campionato ha lasciato il segno in casa bianconera.

La squadra di Massimiliano Allegri, nuovamente a causa di errori individuali, ha sprecato il vantaggio ottenuto con Morata.

Ma cosa manca alla Juventus?

Il giornalista Giovanni Guardalà, intervenuto a Sky Sport, ha fatto un’analisi del momento negativo bianconero trattando questo tema.

Ecco le sue parole:

«Juve molto diversa dal 2015, sono rimasti in pochi. Mancano giocatori di personalità come Buffon, Evra, Khedira e Mandzukic. Quella era una Juve rodata perché veniva da anni di vittorie. Questa è da ricostruire per Allegri con giovani e giocatori di esperienza. La vera rimonta di quella Juve iniziò dopo Sassuolo, più avanti nel campionato, quando era a 11 dalla vetta. Per fare parallelo bisogna aspettare e capire con Milan e Spezia se è qualcosa di passeggero o di profondo. Ieri l’alibi c’era, mancavano 7 titolari. L’alibi non c’era con l’Empoli».

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy