Sei qui: Home » News » CR7-Juve: improbabile la sua partenza. Però il sogno dei top club continua

CR7-Juve: improbabile la sua partenza. Però il sogno dei top club continua

In base a quanto scrive Tuttosport, non esiste indizio che sul mercato si possa scatenare quello che in molti temono: l’assalto di un top club a Cristiano Ronaldo nel momento in cui il calciatore ha palesato il suo “umor nero”.

Dalla Continassa emerge serenità, anche perché con l’agente Jorge Mendes sussistono rapporti talmente buoni che non esiste possibilità che Ronaldo vada via; e con dieci giorni ancora a disposizione per fare affari i club spasimanti hanno sempre meno tempo per sferrare l’offensiva.

Tuttavia, nulla si può escludere ed è necessario fare un giro d’orizzonte.

PSG – Sostenuto dai soldi (quasi) illimitati dell’emiro, conserva l’idea di formare il duo di alieni CR7-Messi, a patto che tutto avvenga nel 2022, perché Kylian Mbappé ha il forte desiderio di raggiungere il suo primo sponsor Carlo Ancelotti al Real Madrid. Ma per ora a Parigi resistono.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfida a Real Madrid e Barcellona per la stellina della Ligue 1!

I DUE MANCHESTER – Ci sperano: da un lato lo United conta sul fascino del figliol prodigo; invece i Citizens premono per portare Harry Kane all’Etihad; e, in caso di fumata nera, la pista CR7 è data come ipotesi, complicata ma non impossibile.

SPORTING – Non è il momento.

JUVE – Nessuna sorpresa in caso di permanenza. Però attenzione: decide sempre il portoghese.