Pistocchi: “Allegri? Ammissione di colpa o di incapacità da parte della dirigenza bianconera”

Maurizio Pistocchi, intervenuto ai microfoni di 1 Station Radio durante il programma Il Sogno nel Cuore, ha parlato dei tanti cambi di allenatore del campionato italiano. Nello specifico, il giornalista si è soffermato sul ritorno di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus dopo 2 anni. Ecco le sue parole:

La Juventus ha fatto un’ammissione di colpa o di incapacità, riprendendo l’allenatore mandato via due anni fa. I tifosi non volevano più Massimiliano Allegri. Dopo due anni in cui è stato fermo, lo riprendi: o hai sbagliato adesso o hai sbagliato prima, qual è la risposta giusta? “.

Poi continua:

La Juventus deve avere un progetto, non può improvvisare ogni anno. Lo stesso Andrea Pirlo, a ben vedere, aveva fatto una stagione positiva. Se scegli l’allenatore solo in base alla Champions League, allora è bene ricordare che la Juventus non la vince da oltre vent’anni.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy