La Uefa contro la Super League: “Tale competizione non sarebbe riconosciuta”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Negli ultimi giorni, a causa della visita del presidente del Real Madrid ad Andrea Agnelli, si è tornato a parlare della Super League europea. La maggior parte dei top club europei sono favorevoli a questo tipo di soluzione per aumentare i ricavi, ma la Uefa tramite una nota sul suo sito ufficiale ha ribadito la sua posizione.

Alla luce delle recenti speculazioni mediatiche sulla creazione di una Super League europea, la Fifa e le sei confederazioni ancora una volta vorrebbero ribadire e sottolineare con forza che una tale competizione non sarebbe riconosciuta né dalla Fifa né dalla rispettiva confederazione. Di conseguenza, qualsiasi club o giocatore coinvolto in una tale competizione non sarebbe autorizzato a partecipare a nessuna competizione organizzata dalla Fifa o dalla rispettiva confederazione. Secondo lo statuto della Fifa e delle confederazioni, tutte le competizioni dovrebbero essere organizzate o riconosciute dall’ente competente al loro rispettivo livello, dalla Fifa a livello globale e dalle confederazioni a livello continentale. A questo proposito, le confederazioni riconoscono la Fifa Club World Cup, nel suo formato attuale e nuovo, come l’unica competizione per club a livello mondiale, mentre la Fifa riconosce le competizioni per club organizzate dalle confederazioni come le uniche competizioni continentali per club“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook