De Sciglio: “Avrei potuto ritagliarmi il mio spazio in questa Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Intervistato a La Gazzetta dello Sport, Mattia De Sciglio, ex terzino della Juventus, ceduto in prestito all’Olympique Lione nella scorsa sessione di mercato estiva, ha parlato del suo addio ai bianconeri:

Sono convinto che avrei potuto ritagliarmi il mio spazio visto che posso giocare a destra e a sinistra da quinto di fascia, come all’Europeo 2016, o da terzo centrale come con Allegri“.

Spazio anche alla nuova Juve di Pirlo: “Ci sono stati molti cambiamenti, serve un po’ di rodaggio. Anche se certi meccanismi dovrebbero già esserci, le difficoltà in partite difficili come quella contro il Barcellona si vedono di più. E poi non c’è stata pre-stagione: anche se ti alleni bene, poi lo paghi“.

Ha gli stessi principi offensivi di Mancini, a partire dal modulo, con la differenza che in Nazionale solo un terzino va in offensiva mentre con Pirlo entrambi possono alternarsi nella stessa partita. Questa comunanza poi è vantaggiosa per chi va in Nazionale“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook