GdS - La Juve rimanda il riscatto, Mandragora ancora a Udine: in settimana la conferma

GdS – La Juve rimanda il riscatto, Mandragora ancora a Udine: in settimana la conferma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non solo big. La Juve si guarda intorno e cerca di far quadrare i conti regalando a Pirlo la squadra ideale. Il club bianconero, sta valutando attentamente la situazione di Rolando Mandragora.

Mandragora a giugno si è rotto il legamento crociato anteriore del ginocchio destro

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, la Juventus ha ceduto il calciatore all’Udinese nel 2018 per 20 milioni, tenendo per sé il diritto di riacquistarlo a 26 milioni. Diritto che la Signora si è impegnata ad esercitare alla fine della stagione 2019/2020.

Il problema però, riguarda le condizioni del giocatore. Mandragora, infortunatosi al ginocchio, è fermo da tempo e alle terapie svolte ad Udine, non ha ancora affiancato la ripresa della corsa.

Tradotto: la Juve proverà a rinnovare il diritto di riscatto portandolo al 2021, lasciando il centrocampista un’altra stagione a Udine. Si attendono importanti novità in settimana. L’operazione avrebbe un’incidenza non da poco sul bilancio bianconero.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy