Jorginho come Cuadrado? Paratici studia il colpo

Che il rapporto tra Jorginho e il Chelsea sia ai minimi storici è un dato di fatto sostenuto dalla perdita del posto da titolare. Così come lo è anche l’interesse della Juventus, alla ricerca di un regista dai piedi buoni da cui iniziare le proprie manovre offensive. Jorginho potrebbe essere il profilo ideale: pupillo di Sarri, manovratore, verticalizzatore, potrebbe essere lui il mister “150 palloni toccati” della prossima stagione. Il costo dell’operazione però fa placare gli animi in casa bianconera, visto il prezzo chiesto dai londinesi che si aggirerebbe intorno ai 40-45 milioni in contanti (dopo i 60 spesi nel 2018). Come riporta Tuttosport, Paratici studia il colpo e pensa ad un trasferimento in leasing come fu nel 2016 con Cuadrado (prestito di 5 milioni all’anno e riscatto nel 2019 per 25 milioni totali). Al momento questa parrebbe l’unica soluzione possibile, visto il rifiuto dei blues di prendere in considerazione contropartite come Rabiot e Ramsey.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy