Zambrotta a Sky: “La Juve di Lippi, quella di Capello, ultimo anno di Allegri e primo di Sarri… “

Gianluca Zambrotta ha parlato ai microfoni di Sky: “Il mio erede? Mi rivedo in Spinazzola. Sa fare bene entrambe le fasi. Oggi il ruolo del terzino è cambiato anche, grazie a giocatori come Maicon ed Alves. La Juve? Quella di Lippi, gli ultimi anni, quella di Capello, ultimo anno di Allegri e questa di Sarri grandissime squadre. Anche il Milan di Ancelotti della prima Champions, una squadra fortissima. La differenza la fanno i campioni”.

Impostazioni privacy