Sarri dopo il Milan: "Sensazioni positive ma dobbiamo migliorare soprattutto a centrocampo

Sarri dopo il Milan: “Sensazioni positive ma dobbiamo migliorare soprattutto a centrocampo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Maurizio Sarri si è presentato serioso e calmo nell’intervista post partita ai microfoni della Rai. Queste le sue dichiarazioni:

LA PARTITA DI STASERA

Non vedo miglioramenti ma va detto che fino a 20 giorni fa abbiamo fatto passi in avanti mentre ora fatichiamo a crescere. Abbiamo fatto un bel palleggio ma siamo mancati negli ultimi 20 metri. Prendiamo gol in circostanze evitabili: stasera era una palla lenta e facilmente difendibile. Dobbiamo migliorare su questi aspetti e fatichiamo a farlo, la partita di ritorno sarà diversa.

I TROPPI GOL SUBITI

La Juventus parte sempre dallo 0-1? Se avessi delle risposte certe partirebbe dallo 0-0. A volte sono state leggerezze, stasera è stato un mancato attacco ad una palla in area dove non dovevamo portare Ibrahimovic, pressando alti: non ha toccato la palla ma è stato fondamentale in quella azione. Io non sono preoccupato tranne che per la mia salute. Stiamo attraversando una fase del tutto normale perché non è possibile crescere e basta in nessun campo della vita e soprattutto nel calcio. Dobbiamo evitare qualche gol evitabile in quanto il calcio non è più quello di qualche anno fa: nessuno finisce il campionato con 18 gol subiti. Possiamo fare qualcosa in più in difesa: in attacco ho visto più palleggio e da qui bisogna ripartire per migliorare.

IL CENTROCAMPO TROPPO LENTO

Pjanic ha giocato male? Non sono d’accordo, lui ha fatto bene come Ramsey che poi è calato nella ripresa. Le uscite da dietro sono state buone anche se era difficile giocare: ci sono mancati solo gli ultimi 25 metri dove Ronaldo era troppo solo con compagni troppo distanti, i centrocampisti sono stati troppo lenti.

CHIELLINI E LE PROSSIME PARTITE

Chiellini ci è mancato come mancherebbe a tutte le squadre del mondo. Non so i tempi di recupero, ha fatto la prima partitella a tutto campo con una delle nostre formazioni giovanili e ha detto che si è sentito discretamente bene. La settimana prossima faremo qualcosa di più impegnativo. Alle sfide contro Lione e Inter ci penseremo tra qualche giorno: quindici giorni fa stavamo benissimo, ora stiamo meno bene, tra quindici giorni chi lo sa. Dalla partita di stasera traggo sensazioni positive.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy