De Ligt: "Orgoglioso di aver scelto la Juve, voglio crescere e vincere"

De Ligt: “Orgoglioso di aver scelto la Juve, voglio crescere e vincere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il difensore della Juventus Matthijs de Ligt ha rilasciato un’intervista sul sito ufficiale della Juventus in occasione della vittoria del Trofeo Kopa, ovvero il riconoscimento che va al miglior giocatore Under 21 d’Europa. “Sono molto felice. È un premio nuovo che è stato assegnato per la prima volta lo scorso anno ed è stato vinto da Mbappé, un grandissimo giocatore. Da piccolo sognavo di diventare un calciatore professionista, ma se avessi detto che avrei vinto il Golden Boy, il Trofeo Kopa e raggiunto le semifinali di Champions League a vent’anni, avrei detto una bugia a me stesso“, le prime parole dell’olandese. Il giovane difensore ha poi parlato anche della sua nuova vita a Torino: “Per me è una città nuova, ero abituato ad Amsterdam che è molto diversa rispetto a Torino. Qui sono felice, ho già visto molti luoghi interessanti. A Torino mi trovo bene e spero di poterci restare a lungo“. Sulla sua attuale squadra e sui suoi compagni De Ligt si è espresso così: “La Juve mi è sempre piaciuta come club, e quando ho saputo che era interessata a me mi sono sentito molto orgoglioso. Indossare questa maglia è un onore, mi alleno con i migliori al mondo. Con Bonucci capiamo bene e ci completiamo a vicenda, so quello che lui sa fare bene e lui sa quello che so fare bene io“. Infine, una battuta sugli obiettivi futuri: “La cosa più importante è avere sempre voglia di imparare, crescere e diventare un giocatore migliore. Voglio vincere più trofei possibile, vogliamo raggiungere traguardi importanti. Se giochi nella Juventus devi sempre cercare di vincere tutto“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy