Juve, priorità cessioni: Emre Can ai saluti

Emre Can
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere di Torino, la priorità della Juventus nel mercato di gennaio sarà vendere.

Perin e Pjaca, reduci entrambi da lunghi infortunio, hanno da tempo le valige pronte, anche se per il secondo si prospetta una soluzione in prestito.

Anche Mario Mandzukic, con ogni probabilità, lascerà il capoluogo piemontese, dopo essere finito ai margini del nuovo progetto tecnico di Maurizio Sarri.

Non sarebbe da escludere, inoltre, un possibile addio di uno tra Demiral e Rugani, soprattutto se le condizioni di Chiellini dovessero rassicurare lo staff bianconero.

Il nodo principale in ambito cessioni, però, resta quello di Emre Can. Il centrocampista tedesco, infatti, non è contento dello spazio fin qui concessogli dall’allenatore bianconero. Nonostante l’infortunio di Khedira, dunque, la cessione resta la priorità.

Su di lui è forte l’interesse del Borussia Dortmund (a cui piace anche Mandzukic), ma non è da escludere la pista Barcellona. A tal proposito, sempre secondo il Corriere di Torino, la Juventus proverebbe a inserire l’ex Liverpool in uno scambio tra centrocampisti per arrivare a Rakitic.

Simone Nasso