Juventus U23-Alessandria 1-0: decide il primo gol bianconero di Han

Juventus U23-Alessandria 1-0: decide il primo gol bianconero di Han

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tempo di Coppa Italia di Lega Pro per la Juventus Under 23 che allo stadio Moccagatta sfida l’Alessandria per i sedicesimi di finale, con i grigi che questa sera erano formalmente in trasferta. Il tecnico dei bianconeri Pecchia ha schierato un inedito 4-2-3-1 con Zanimacchia, Rafia e Beruatto alle spalle della stellina nordcoreana Han Kwang-song, acquisto dell’ultima ora del mercato bianconero.

Al decimo minuto la Juventus U23 si rende subito pericolosa con il palo colpito da Zanimacchia su punizione. Solo sette minuti dopo Frabotta impegna il portiere alessandrino Crisanto, segno di una squadra in pieno possesso della partita.

Al minuto 36 la svolta: Gjura colpisce di mano su calcio d’angolo e riceve la seconda ammonizione che lo porta a lasciare anzitempo la partita. Rigore ineccepibile e rete di Han: per lui è la prima gioia in maglia bianconera. L’Alessandria non ci sta e a pochi secondi dal termine del primo tempo colpisce una traversa con il destro a giro di Sartore.

Nella ripresa bisogna aspettare il minuto 68 per un’altra chiara occasione da gol: sono i grigi ad andare vicino al pareggio grazie ad Akammadu, che però spreca da ottima posizione. Solo tre minuti dopo la risposta della Juventus U23: Mota Carvalho si trova solo davanti a Crisanto, ma il portiere dei grigi esce a valanga e devia il pallone sul palo.

Prima del termine del match c’è tempo per un’ultima occasione dell’Alessandria che va vicina al gol all’ultimo minuto dei tempi regolamentari grazie al tentativo di Chiarello sventato dall’anticipo di Mulè. Tuttavia è troppo tardi e la Juventus U23 vola agli ottavi dove sfiderà la Pro Vercelli.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy