Marelli non ha dubbi: "Mano di De Ligt? Non è rigore"

Marelli non ha dubbi: “Mano di De Ligt? Non è rigore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Luca Marelli, tramite il proprio sito ufficiale, ha parlato del tanto discusso tocco di mano di De Ligt nella prima frazione di gioco del derby della Mole.

Secondo quanto riportato dall’ex arbitro, la decisione di Doveri di non assegnare il penalty è corretta.

Come ha spiegato lo stesso Marelli, infatti, De Ligt ha il braccio aderente al corpo, che non si muove verso il pallone. Anzi, il difensore olandese cerca in tutti i modi di portare il “braccio incriminato” verso di sé, per evitare il fallo di mano.

Non solo: la deviazione improvvisa di Belotti rende l’episodio molto simile a quanto accaduto una settimana fa a Lecce.

In quel caso, come spiega Marelli, l’arbitro sbagliò a concedere il tiro dagli undici metri ai padroni di casa. L’episodio, infatti, è stato analizzato nell’ultimo raduno a Coverciano, nel corso del quale è stato sottolineato l’errore di Valeri.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy