Per Banca Imi la Juventus pareggerà il bilancio nel 2021/22

Per Banca Imi la Juventus pareggerà il bilancio nel 2021/22

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza, Banca Imi vedrebbe il ritorno della Juventus al pareggio a livello di risultato netto nel 2021-2022. Gli analisti hanno infatti spiegato nell’analisi dei conti del club post approvazione di bilancio del 2019.

L’acquisto di Cristiano Ronaldo sembrerebbe la chiave degli effetti positivi sul bilancio. Le sponsorizzazioni e i ricavi dal merchandising sono saliti rispettivamente del 25,3% e del 58,4%. Nell’analisi si legge inoltre che il dato dovrebbe essere pareggiato nella stagione 2021/22

I ricavi, per Banca Imi, dovrebbero essere ancora in rosso per le prossime due stagioni, fino ad arrivare ad un netto di -0,2 milioni, ovvero un pareggio di bilancio.

Per quanto riguarda il titolo Juventus, gli analisti di Banca Imi hanno ridotto il giudizio da buy a add, con il prezzo obiettivo che sale da 1,4 a 1,7 euro. Il giudizio tuttavia scende dato il “minor margine di rialzo” dopo la performance positiva in Borsa nell’ultimo periodo. Il titolo a piazza Affari prima dell’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino nell’estate 2018 valeva 0,66 euro per azione.

Fonte: Calcio e Finanza

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy