Abbordabile ma temibile: l'Ajax non è da sottovalutare

Abbordabile ma temibile: l’Ajax non è da sottovalutare


E’ quasi tempo di nuovo di Champions League. L’eroica rimonta fatta nella partita di ritorno contro l’Atletico Madrid è ancora negli occhi e nella mente di tutti i tifosi juventini, ma ora bisogna andare oltre quelle emozioni vissute. Madama mercoledì sera andrà in scena in uno degli impianti più importanti d’Europa per storicità: nella Johan Cruijff Arena, già nota come Amsterdam Arena, che dal 1996 ospita le partite dell’Ajax.

Ajax, avversario abbordabile ma…

Nel momento del sorteggio di Nyon si diceva che alla Juventus era andata bene, i Campioni d’Italia avevano pescato la squadra più abbordabile dopo il Porto. E’ davvero così? Certo, ma l’Ajax non è assolutamente un avversario da prendere sottogamba perchè i Lancieri hanno dimostrato in questa Champions League di essere un’ottima compagine ricca di talento. Per informazioni chiedere a Real Madrid e Bayern Monaco. Nelle 4 partite giocate contro i due top team d’Europa, gli olandesi hanno sempre fatto il loro gioco senza mai indietreggiare di un metro: il tabellino complessivo parla di una sconfitta (in casa per 1-2 col Real), due pareggi (entrambi col Bayern per 1-1 e 3-3) ed una storica vittoria per 1-4 al Bernabeu che è valsa la qualificazione ai quarti di finale. Quindi ci vorrà la miglior Juventus fin dal primo minuto della partita d’andata per evitare grossi rischi e per riuscirci i bianconeri dovranno sfruttare la loro superiorità in esperienza e forza.

Come sta l’Ajax?

La squadra che ospiterà la Juventus mercoledì sera è molto temibile, fisicamente e mentalmente è al top della condizione come dimostrano gli ultimi risultati in campionato. Ad oggi l’Ajax si contende il titolo del campionato col PSV e, dopo la netta vittoria per 3-1 dello scorso 31 marzo, le due squadre sono a pari punti in classifica. In più, i biancorossi stanno dimostrando di essere una vera e propria macchina da gol: con l’1-4 rifilato Domenica al Willem II, sono 100 i gol fatti in campionato in appena 29 partite giocate. La forza del gruppo dei Lancieri sta nella compattezza, nessuno si sente superiore al proprio compagno e di conseguenza tutti si pongono sullo stesso livello. Però analizzando complessivamente la squadra, gli attaccanti dell’Ajax sanno fare davvero la differenza: la velocità di Neres spacca in due le difese avversarie, Tadic è il braccio armato mentre Ziyech è l’ispiratore del gioco che fa segnare i propri compagni. Per il marocchino sono 17 le assistenze in stagione, ai quali bisogna aggiungere anche 19 reti.

Assenze e diffidati

La gara di mercoledì sera non vedrà alcun assente tra gli olandesi se non
Noussair Mazraoui, che contro il Real Madrid era diffidato e si è fatto ammonire. A proposito di diffidati, l’Ajax ha ben 5 che rischiano di saltare il ritorno: Ziyech, Tagliafico, De Ligt, van de Beek e Blind.

Nel doppio impegno la Juventus ha dimostrato di essere seconda a pochissime squadre, ma guai a sottovalutare questo Ajax che è molto ma molto temibile.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl