Verso Sassuolo-Juventus: formazione quasi fatta, ci sono tre dubbi

Verso Sassuolo-Juventus: formazione quasi fatta, ci sono tre dubbi


ORE 14

Massimiliano Allegri in conferenza ha dettato 4 giocatori che saranno titolari domani, ovvero Szczesny, Rugani, Caceres, Alex Sandro. Provando a ricostruire la formazione potrebbe essere questa: l’ex Roma in porta, De Sciglio (favorito su Cancelo), Rugani, Caceres, Alex Sandro in difesa, Emre Can (nel caso giocasse Dybala, altrimenti ci sarà Khedira), Pjanic, Matuidi in mezzo al campo, Dybala (in vantaggio su Bernardeschi), Cristiano Ronaldo e Mandzukic in attacco.

Campionato che riparte domani sera alle 18 per Sassuolo e Juventus, che si daranno battaglia al Mapei Stadium. Juventus che, dopo l’eliminazione in Coppa Italia e la rimonta subita dal Parma nell’ultimo match di Serie A, vorrà sicuramente ripartire nel migliore dei modi, tornando a casa con il bottino pieno. D’altro canto, l’allenatore neroverde De Zerbi potrà contare su un organico quasi al completo (assenti solo Marlon e Sernicola) e soprattutto su un Mapei Stadium per la prima volta in stagione tutto esaurito.

Per superare la resistenza neroverde, il tecnico bianconero Max Allegri si affiderà a Szczesny in porta e ad una linea difensiva a 4 “obbligata” composta da Cancelo, Rugani, Caceres ed Alex Sandro. Ancora indisponibili Bonucci e Chiellini, anche se filtra ottimismo per il recupero in vista della Champions. A centrocampo il solito Pjanic verrà affiancato da Matuidi ed uno tra Khedira e Bentancur: in vantaggio il secondo. Davanti out Douglas Costa, giocheranno insieme nel tridente Dybala, Mandzukic e Ronaldo. Spinazzola e Bernardeschi a disposizione e pronti eventualmente a subentrare a partita in corso.