Barzagli PUNGE Bonucci: "Non fa la differenza, non è mica Maradona o Cristiano Ronaldo"

Barzagli PUNGE Bonucci: “Non fa la differenza, non è mica Maradona o Cristiano Ronaldo”


AGGIORNAMENTO – Il difensore bianconero ha parlato anche ai microfoni di Premium Sport lanciando qualche frecciatina ai suoi ex compagni Bonucci e Dani Alves: “Sono andati via due giocatori che sono stati molto importanti, tra l’altro Bonucci ha fatto sette anni alla Juve ed è stato importantissimo. Ma in una squadra ci sono 23 giocatori e ne vanno in campo 11. Nessuno ha mai destabilizzato o fatto la differenza, tranne Maradona o forse Messi e Cristiano Ronaldo. Uno o due giocatori non ti spostano l’equilibrio, diciamo che i nuovi e noi più vecchiotti dobbiamo tornare con la mentalità giusta per affrontare di nuovo il campionato“.

Andrea Barzagli ha parlato al termine della consuete amichevole estiva di Villar Perosa tra Juventus A e Juventus B. Il difensore bianconero ha indicato la strada per la nuova stagione.

LE PAROLE DI BARZAGLI

Ecco le sue parole da Juventus.com: “È sempre bello tornare a Villar Perosa, perché ci si rende conto ogni anno della storia della Juve . Qui si avverte la passione per la maglia e dà una grande carica. È una giornata speciale per i tifosi e per noi”. 

“Ci stiamo avvicinando a star bene all’esordio. La condizione non è al top, ma sarà così per tutte le squadre, quindi contro il Cagliari sarà importante esserci mentalmente”.