Il Football Money League stronca l’Italia e premia la Juventus: ma la strada è ancora lunga

Le inglesi, sempre loro. Non si venderanno forse un tanto all’oncia, come dicevano i Genesis nel ’73, ma si fanno pagare sin troppo bene. Il dodicesimo rapporto annuale redatto da Deloitte, il Football Money League, certifica l’enorme crescita economica dei club britannici, con l’ingresso nella top 20 di formazioni tutt’altro che imbattibili come Crystal Palace, Leicester City … Leggi tutto