Berardi-Juve, attesa per l'annuncio ufficiale: le cifre e le contropartite dell'operazione

Berardi-Juve, attesa per l’annuncio ufficiale: le cifre e le contropartite dell’operazione


Berardi alla Juventus, finalmente sembra essere arrivato il momento giusto. Il ragazzo si è convinto dell’importanza di fare il salto di qualità e la Vecchia Signora diverrà totalmente proprietaria del cartellino investendo una grossa somma sulle qualità dell’esterno classe 1994.

BerardiRASSICURAZIONI DA ALLEGRI – Il problema principale per Berardi è rappresentato dal minutaggio: il ragazzo ha infatti paura che col passaggio alla Juventus il suo spazio possa essere fortemente limitato. Nonostante questa fievolissima titubanza, la sensazione è che il giocatore accetterà presto i colori bianconeri, provando a giocarsi tutte le sue carte in un grande club. Col rischio di giocare poco, ma di diventare un perno della Juventus del futuro. Nei giorni scorsi, infatti, ci sarebbe stata una telefonata tra Allegri e Berardi. Il mister bianconero ha chiamato il giovane attaccante per spiegargli le sue intenzioni e Domenico sembra essersi innamorato del tutto del progetto Juve.

CIFRE E CONTROPARTITE – I campioni d’Italia eserciteranno l’opzione di acquisto da 25 milioni di euro, ma ammortizzeranno la cifra inserendo nella trattativa anche giovani calciatori che andranno in prestito al Sassuolo. I prescelti dovrebbero essere Mandragora, Caprari e Lapadula. Questi ultimi due ancora oggetto di un’articolata trattativa di Paratici col Pescara. Ai neroverdi, oltre ai prestiti dei tre calciatori, andranno anche una quindicina di milioni. L’ufficialità sembra davvero questione di ore.

Luca Piedepalumbo

ULTIME NOTIZIE