Mehdi Benatia: “Al Bayern due stagioni difficili dal punto di vista professionale”. Marotta lavora al colpo di mercato…

Mehdi Benatia, il difensore centrale ex Udinese e Roma, non si è mai integrato completamente in Baviera, e la Juve potrebbe inserirsi per convincere il giocatore a vestire bianconero. Benatia sarebbe un ottimo rinforzo per l’anno prossimo, visto che Barzagli raggiungerà i 36 anni, Chiellini non dà garanzie fisiche e Rugani, nonostante le ultime prestazioni di grande livello, deve completare con tranquillità il suo percorso di crescita. L’unico punto fisso sembra Bonucci, ma anche qui si potrebbero aprire nuovi scenari. Benatia, comunque, andrebbe a rinforzare un reparto già fortissimo e consolidato, e dovrà ambientarsi al più presto.

mehdi-benatia

Intanto arrivano altre dichiarazioni rilasciate da Mehdi Benatia ai microfoni di Kicker. Il difensore del Bayern Monaco ambito dalla Juventus rivela di essere stato vicino al ritorno in Italia nella passata stagione.

“Io vicino a un ritorno in Italia? Per adesso direi di no, ma un anno fa sarei potuto tornare. A bloccare la mia partenza fu Karl-Heinz Rummenigge: mi disse che il mio apporto sarebbe stato utile al Bayern e che la società non aveva intenzione di cedermi. Ho trascorso due delle stagioni più difficili della mia vita professionale al Bayern. Non auguro a nessuno quello che ho passato io. L’allenatore si fida di te, ma tu sei sempre infortunato. Non so spiegare i miei ko: forse è stata semplicemente sfortuna”.

Ovviamente siamo solo alle fasi iniziali della trattativa e non c’è nulla di sicuro. La cosa certa è che Benatia non si trova bene i Germania, e tutti noi sappiamo che Marotta e Paratici sono bravissimi a sfruttare certe occasioni…

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy