Intreccio di mercato Juve-Chelsea: Conte vuole Bonucci e non solo, Marotta prova il "colpaccio" dai Blues

Intreccio di mercato Juve-Chelsea: Conte vuole Bonucci e non solo, Marotta prova il “colpaccio” dai Blues


L’addio di Conte alla Nazionale italiana, con il suo ormai certo approdo al Chelsea, fa trovare alla Juventus, sulla propria strada, un nuovo “nemico” per quanto riguarda il mercato. Nessuno sgarbo, nessun risentimento, ci mancherebbe. Ma il ct azzurro avrebbe già consegnato ai dirigenti londinesi la lista dei desideri. La Juve proverà a resistere, ma conterà molto la volontà dei giocatori.

Nella lista della spesa che Antonio Conte ha presentato ad Abramovich ci sono quattro giocatori della Juventus. Bonucci è considerato il numero uno nel suo ruolo: i “Blues”, sostengono fonti bene informate, stanno preconte allegriparando un’offerta stratosferica da presentare ai bianconeri. Ma Marotta rifiuterà: Leo è considerato incedibile.

Conte stravede per Zaza e quasi certamente proverà a strapparlo alla Juventus, che vorrebbe tenerlo ma non può garantirgli un posto da titolare. Nel mirino del Chelsea, stando a quanto trapela da Londra, ci sarebbe anche Alvaro Morata: Abramovich sarebbe pronto a trattarlo col Real Madrid. Cuadrado, al 100%, tornerà al Chelsea: Marotta non ha alcun diritto di riscatto e l’accordo sulla parola coi Blues è inutile: per Conte è fondamentale e lo rivuole a Londra.

Il club bianconero, dall’altra parte, è interessato ad alcuni elementi in uscita dal Chelsea. In cima alla lista dei desideri di Allegri rimane Oscar. Conte avrebbe già deciso di “tagliarlo”: costa sui 40 milioni. Ma la vera novità è Hazard: il belga, in bilico a Londra, può essere il colpaccio di Marotta per l’estate. Su di lui è forte il pressing del Real Madrid. C’è poi Willian. La Juve lo segue da anni: se parte Cuadrado, può essere proprio lui il sostituto. Da segnalare anche il nome di Matic: lascerà quasi sicuramente il Chelsea, Marotta lo voleva già a gennaio.

ULTIME NOTIZIE