Morata: "Ecco la verità sul mio futuro, con Butragueño parlo spesso. E su Pogba..."

Morata: “Ecco la verità sul mio futuro, con Butragueño parlo spesso. E su Pogba…”


Quanti dubbi sul futuro di Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo è ancora in bilico fra Juventus e Real Madrid e se dalla Spagna insistono che la clausola che permetterà al club madrileno di ricomprare la punta bianconera sarà esercitata, dall’altra lo stesso Morata ha confermato ai microfoni di “Cadena Cope”, all’interno del programma “El partido de las doce”, di non avere certezze sul proprio futuro.

POSSO TORNARE AL REAL – “Parlare dell’anno prossimo è difficile per me, perché non ho la certezza di sapere dove sarò e questa è una situazione strana. Non vedo l’ora che si risolva la questione del riacquisto. Io sono felice a Torino, ma voglio poter sapere dove devo comprare casa da qualche parte. VogliMorata2o sapere al più presto dove giocherò. Sono felice alla Juventus , ma tornare a Madrid è una possibilità reale, perché c’è un contratto, è tutto stato già scritto. Vorrei solo che la situazione si risolva al più presto”.

“Con Butragueño parlo molte volte, di calcio ma non solo, anche della vita in generale. Penso che abbia un ruolo fondamentale a Madrid e per me, essendo un canterano del Real, è un orgoglio che uno come lui mandi messaggi dopo un mio gol o una buona partita. Io sto bene, ma so che posso dare ancora di più. Devo trovare maggior regolarità”.

POGBA UN FENOMENO – Pogba? E’ un craque. Lui  farà ciò che vuole nel mondo del calcio, prima di tutto perchè si allena il doppio di quanto richiesto, si allena anche a casa, si prende cura di sè ed è concentrato sul diventare il più forte al mondo. Con questa idea e le caratteristiche e la forza che ha, diventerà sicuramente il migliore al mondo o sarà certamente tra i primi tre”.

ULTIME NOTIZIE