ReLive Allegri : "Non possiamo permetterci passi falsi in questo momento cruciale della stagione"

ReLive Allegri : “Non possiamo permetterci passi falsi in questo momento cruciale della stagione”


Parla alla vigilia del match dell’Olimpico contro la Lazio Massimiliano Allegri. Il clima in casa bianconera è disteso dopo le quattro vittorie consecutive in campionato, ma la concentrazione resta massima per concretizzare la rimonta. Sotto questo punto di vista indicative saranno le parole del tecnico toscano. Dalle 11:30 saremo LIVE su Spazioj : parla il mister.

Inizia la conferenza.

VERSO LAZIO-JUVE  – “non ci sono problemi, ho diversi giocatori a disposizione. Sarà una partita complicata, loro hanno da riscattare le sconfitte di Shangai e in finale di Coppa Italia. Non possiamo permetterci passi falsi in questo momento cruciale della stagione”.

VOCI SUL MANCHESTER – “Sono contento di essere alla Juventus, ho un contratto fino al 2017 da rispettare. Sono concentrato sul presente”.

CHI RECUPERA A CENTROCAMPO – “Asamoah si è allenato ed è a disposizione. khedira non sarà disponibile nemmeno per il match contro il Siviglia. A disposizione invece Mario Lemina che oggi lavorerà con il gruppo”.

SOLIDITA’ DIFENSIVA – “E’ un periodo positivo, siamo ancora lontani dalle posizioni che ci competono. Abbiamo capito che per vincere le partite si deve soffrire, lottare su ogni pallone e nell’ultimo mese abbiamo messo in atto questa idea. Tutti lavorano bene quindi anche la difesa”.

SCAMBIO HIGUAIN-DYBALA – “Io non scambierei nessun giocatore con i miei. Higuain sta facendo la sua migliore annata da quando qui è in Italia. Dybala sta bruciando le tappe, sotto il piano del gioco e di uomo. E’ un dato importante per la squadra e la società visto l’investimento fatto. I 7 punti col Napoli sono dati dal fatto che all’inizio abbiamo lasciato per strada 7 punti perché ne abbiamo fatto solo 2 con 3 squadre. In un contesto che funziona giocatori come Higuain, Dybala, Neymar, Messi, possono fare la differenza, insomma per tutti i grandi campioni“.

RISULTATI CONTRO NAPOLI E INTER – “Quando si rincorre si deve essere bravi e lucidi, se guardiamo solo le squadre che stanno davanti quando pareggi ti sembra di aver fallito. Non si perde lo scudetto con un pareggio. Dobbiamo acchiappare il quarto posto, ora con Lazio e poi la Fiorentina. Non dobbiamo demoralizzarci. Il campionato dice dei numeri, dagli 80 punti lo vinci, da 72 a 80 arrivi secondo o terzo e noi dobbiamo basarci su questo”.

SU MORATA – ” Morata è un giocatore straordinario e deve stare sereno. Con Morata non c’è nessun problema. Col City l’ho tranquillizzato, non l’ho sgridato. Voglio tranquillizzarlo e deve stare sereno perchè è importante per la squadra. Mi aspetto tanto da lui ma anche da altri come Zaza”.

ASSENZA POGBA” Oggi dovrò valutare le condizioni dei calciatori per decidere poi chi potrà fare la mezz’ala al posto di Pogba, in quella posizione possono giocare anche Cuadrado o Alex Sandro”.

SU CUADRADO – “A Palermo ha fatto una buona partita. Se non giocherà, chi entra dalla panchina sono determinanti. Devono entrare con la testa giusta, come Evra con il City o Zaza col Palermo. Mi arrabbiano quando entrano in campo con la testa sbagliata”.

SU PEREYRA – ” Purtroppo ha avuto un risentimento al flessore, oggi saranno fatti nuovi accertamenti. Bisogna andarci piano perchè è un infortunio delicato”.

IN ATTACCO – ” Non ho ancora deciso chi schierare in attacco se Morata, Mandzukic o Zaza”.

SULLO SCUDETTO – “Quando si rincorre è sempre difficile, dobbiamo porci dei mini obiettivi. Vediamo la squadra più vicina davanti a noi e superiamola, cioè la Roma. Dobbiamo fare un tot di punti e vedremo dove possiamo arrivare”.

PADOIN – ” Simone all’inizo è stato criticato ingiustamente. Quando entra fa sempre prestazioni positive, è un ragazzo intelligente che tutti gli allenatori vorrebbero”.

SULLE QUATTRO VITTORIE CONSECUTIVE – “Con l’Empoli abbiamo fatto una delle peggiori a livello tecnico anche se abbiamo vinto. Col City è stata bellissima su tutti i punti di vista, a Palermo abbiamo giocato una gara di personalità. I ragazzi stanno meglio fisicamente, basta vedere come corrono. Non abbiamo ancora fatto nulla, altrimenti incapperemo in cali di tensione. Domani troveremo una Lazio che vorrà vincere per uscire da un brutto periodo e sarà molto difficile”

 

 

 

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl