Caos Donnarumma, anche Marotta studia il colpo. E ha un asso nella manica