Non chiamatelo portafortuna: quel ruolo era di Bakaye Traoré