Pjanic: "Per vincere serve una Juve più convinta e cattiva"