La Ferrero onora i Campioni del Mondo tedeschi. E c'è anche un bianconero