Marotta lavora ai fianchi: Alex Sandro da convincere, De Sciglio vicino e occhio ai portoghesi