Rincon non è intoccabile: dopo solo sei mesi il venezuelano può partire. E non c'è solo l'Atalanta