Orsolini: doppia ipotesi per il prossimo anno