Juve, una sconfitta che può far bene