Conte, la rifondazione-Champions parte da un bianconero (e mezzo)