Juve, senti Prandelli: "Le ripartenze dei francesi sono pericolosissime"