Fino alla fine, o quasi: i cali di concentrazione puniscono la Juve