La normalità di una partita straordinaria