L'era Wenger al capolinea, Allegri obiettivo numero 1