Rugani: "Le sconfitte ci fanno bene, mi sento un giocatore da Juve"