Evra, tentazione Premier. L'addio potrebbe arrivare già a gennaio