Il gol di Turone? “È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio”