Zola: "Nelle punizioni Pjanić micidiale come Pirlo"