Poco gioco, tanti errori: la Juve europea delude