La partita di Benatia: il marocchino si conferma una certezza in difesa