Caro De Laurentiis, il fatturato non lo regala nessuno