Le punte che portano i punti. Ieri Tevez e Morata, oggi la Joya, il Pipita e non solo