In casa Inter, Eder e Santon in vantaggio su Perisic e Nagatomo