La prima col segno: Pjanić lotta, inventa, finalizza